Assemblea Annuale 2013

Condividi sui Social Network

La Rana Cinese e il Calabrone 3 – La vera follia sta nel fare sempre la stessa cosa, aspettandosi risultati diversi.

 

Modena, mercoledì 4 Dicembre 2013 @Baluardo della Cittadella

 

Nel senso comune il termine follia indica genericamente colui che è incapace di adattarsi all’ambiente di vita e mette in atto comportamenti definiti anormali: ma altrettanto folle è l’essere omologati al contesto tanto da fare sempre la stessa cosa aspettandosi risultati diversi.

 

Partendo da questa riflessione di Albert Einstein, Legacoop Modena propone la terza edizione de LA RANA CINESE E IL CALABRONE: è venuto il momento di cambiare, a partire dai paradigmi che siamo soliti usare per leggere la realtà che ci circonda. Dopo cinque anni di crisi e in una situazione di “staticità disordinata” del sistema intorno a noi, qualsiasi ten­tativo di cambiare e uscire dall’impasse è pur sempre meglio che lo stare fermi. Se le regole e i valori sono chiari, il cam­biamento non deve spaventare: la creatività e l’innovazione appaiono come l’unica via di uscita.

 

Dopo la presentazione del Rapporto sociale di Legacoop che dà sostanza, con i numeri e gli esempi di quanto fatto negli ultimi tre anni, ai valori dichiarati dal movimento cooperativo modenese, Sebastiano Barisoni, vice direttore esecutivo di Radio24, guida l’incontro alla scoperta della creatività di chi da sempre fa innovazione, e al coraggio di chi ha sapu­to reinventarsi. Al suo fianco Miriam Accardo, giornalista di Trc Telemodena e Sandro Damura, Radio Bruno, sono il tramite con il pubblico presente e il dibattito sul web. Scarica il programma

 

video-iconRivivi l’assemblea